search

Parrucchiere Unisex Firenze

Parrucchiere Firenze

  • Sei qui
  • Home
  • Domande Frequenti

Domande Frequenti

Ho deciso di tagliarmi i capelli, ma non sono soddisfatta. Cosa faccio?

Tranquilla, prima di tutto quando torni a casa bagnali e asciugali nella maniera a cui sei abituata. E’ probabile che già in questo modo ti sentirai più a tuo agio. Se ancora non sei soddisfatta, torna subito dal parrucchiere, spiegando le tue motivazioni e magari con qualche piccolo accorgimento riuscirà a soddisfarti. Se anche così non sarai contenta, cambia parrucchiere.

Mi sono fatta tagliare i capelli per sembrare più attraente, ma purtroppo non ho ottenuto l’effetto desiderato. Come risolvo adesso?

In genere un Hair stylist è composto anche da truccatori professionisti, che ti aiuteranno a valorizzarti attraverso un make up come si deve. Altrimenti è possibile attraverso delle extensions, allungarli un pò, renderli voluminosi o aggiungere delle ciocche alla lunghezza che creano un effetto di lunghezza in tutto il taglio.

Vorrei avere dei capelli lunghi e folti, ma purtroppo li porto molto corti. E’ possibile fare qualcosa?

Assolutamente si. Un bravo Hair Stylist può farti cambiare totalmente look e alla fine della lavorazione non sembrerai più la stessa. Spiegali esattamente che risultato vorresti ottenere, mostrandogli magari una fotografia.

In genere non mi spazzolo i capelli molto spesso, ma ho letto che è molto importante. E’ vero?

Esatto, proprio così. Ai tempi dei nostri nonni spazzolare i capelli la sera era un vero e proprio rito anche perché non esistevano i prodotti per la cura del capello che esistono oggi. In realtà spazzolare i capelli è molto importante ma va fatto nel modo giusto. Innanzitutto è necessario utilizzare una spazzola con setole naturale e iniziare dalla fine verso il basso per sciogliere eventuali nodi fino ad arrivare in cima. Quando la spazzola inizia a scivolare senza incontrare più nodi, niziare a spazzolare i capelli in avanti lungo la linea della riga (se c’è una riga). Continuare a spazzolare fino all’area della corona.Dopo aver spazzolato tutti i capelli in avanti, cambiare direzione e spazzolare tutti i capelli lontano dal viso, iniziando dal retro fino ad arrivare ai capelli sulla fronte. Utilizzare questi semplici consigli permette di avere la capigliatura pulita tra uno shampoo e l’altro e distribuisce i grassi naturali dei capelli rendendoli più lucidi e forti. Infine, questo trattamento aiuta anche a pulire e massaggiare lo scalpo, favorendo così una buona circolazione e una buona crescita dei capelli.

Vorrei avere i capelli lunghi, ma è da un pò che li spunto leggermente e sembrano non crescere mai. Perchè?

Intanto c’è da sapere che la lunghezza dipende da fattori genetici, quindi dalle nostre mamme o nonne. Ad alcune persone crescono più velocemente mentre per altre è difficile e necessita di maggiore pazienza. Oltre ai fattori genetici, spesso va considerato il tipo di spuntatura che si fa frequentemente, infatti è consigliabile un accorciatura leggera piuttosto che una sfilzatura dei capelli. In ogni caso esistono diverse fasi di crescita del capello: anagen, catagen e telogen.

La fase anagen è quella della crescita e dello sviluppo in cui i capelli crescono ad un ritmo normale circa 1 cm al mese e che rappresentano il 90 % dei nostri capelli. Poi c’è la fase catagen o di transizione che riguarda una piccola percentuale, circa 1% dei capelli, che smettono di crescere. Infine esiste la fase telogen, quando il capello ha ormai raggiunto la maturazione e viene eliminato per iniziare nuovamente il ciclo di crescita e sviluppo.

Generalmente la fase di crescita e sviluppo del capello avviene per un periodo che va dai 3 ai 5 anni, per alcuni fino a 10 anni. Se dopo cinque anni con una spuntatina ogni tanto vi accorgete che i vostri capelli non crescono, può significare che essi non sono destinati a raggiungere la lunghezza che vorreste per la voi, ma con un pochino di pazienza in più qualche centimetro riuscirete ad ottenerlo.

Vorrei cambiare colore dei capelli, quale consiglio mi date?

Per prima cosa scegli il colore su una cartella e poi segui i consigli di un Hair Stylist, che in base al colore della tua pelle saprà darti dei consigli al riguardo. Una volta stabilita la colorazione, puoi valutare se fare una colorazione totale per coprire i capelli bianchi, se vuoi renderli più luminosi o magari optare per le nuovissime tecniche molto in voga negli ultimi anni. Se per esempio vuoi qualcosa di innovativo, magari schiarire la capigliatura senza l’effetto a striscia o una brutta ricrescita, fatti consigliare il flamboyage oppure delle mèches californiane in base al risultato che vuoi raggiungere. Numerose sono le tecniche che puoi scegliere per valorizzare il tuo look. Guarda la nostra sezione colorazioni naturali per scoprirne alcune.